Verso EuroMaintenance 2024

 

Successo per la tappa siciliana del Roadshow A.I.MAN.
Sonatrach Raffineria Italiana ha ospitato l’evento di portata nazionale dedicato ai professionisti della manutenzione: oltre 150 presenti e grande networking

 

***

AUGUSTA – Lo scorso 30 giugno 2023 il sito di Augusta di Sonatrach Raffineria Italiana ha ospitato oltre 150 professionisti della manutenzione provenienti dalla Sicilia, e non solo, per una giornata di analisi e approfondimenti sulle tematiche più attuali della manutenzione. Si è trattato della tappa siciliana del grande Roadshow che sta attraversando tutto il Paese, organizzato da A.I.MAN. – Associazione Italiana Manutenzione, in un percorso di avvicinamento a EuroMaintenance 2024, l’unica manifestazione fieristica e congressuale a livello europeo per la manutenzione che si svolgerà in Italia, a Rimini, dal 16 al 18 Settembre 2024.

 

 

«Siamo molto contenti di aver riportato una giornata A.I.MAN. in Sicilia.
Si è trattato di un evento molto partecipato con tantissime eccellenze presenti in platea e con degli argomenti di assoluto spessore tecnico. Si è creato un ottimo networking durante la giornata: lo scambio di esperienze è fondamentale in questo tipo di eventi»,

– dichiara l’Ing. Gioacchino Mugnieco, Coord. Sez. Sicilia, A.I.MAN., e Maintenance & Warehouse Manager, Sonatrach Raffineria Italiana.

 

 

«L’evento in Sicilia ha rappresentato uno snodo determinante in questo 2023 per la nostra associazione.
Il nostro obiettivo è essere presenti su tutto il territorio nazionale per coinvolgere il maggior numero possibile di professionisti della manutenzione italiana diffondendo cultura e invitando tutti al grande evento del 2024, quando, dal 16 al 18 Settembre, porteremo a Rimini l’eccellenza della manutenzione europea con EuroMaintenance, l’unica fiera e congresso di riferimento nel settore da più di 50 anni in Europa. Siamo molto contenti del networking che si è creato durante la giornata»,

– rileva Cristian Son, responsabile marketing & relazioni esterne, A.I.MAN. e Direttore Generale EuroMaintenance 2024.

 

 

Nel corso dell’appuntamento ad Augusta si è parlato principalmente di Asset Integrity, argomento di una importanza vitale per gli impianti industriali al giorno d’oggi. Sono intervenuti, oltre a Sonatrach Raffineria Italiana, player provenienti dal mondo dei fornitori industriali, professionisti della manutenzione e prestigiosi docenti universitari.

 

 

In una location di eccellenza come la raffineria di Augusta, che i partecipanti hanno poi potuto visitare nel pomeriggio al termine dei lavori, si sono susseguite diverse tavole rotonde su argomenti di interesse comune (Asset Integrity, invecchiamento delle apparecchiature, etc.) moderate da Gioacchino Mugnieco, Coord. Sez. Sicilia, A.I.MAN., Maintenance & Warehouse Manager, Sonatrach Raffineria Italiana, insieme a Cristian Son, Responsabile Marketing e Relazioni Esterne A.I.MAN.

 

Un ringraziamento a tutti i relatori, agli sponsor, al mondo universitario e alle istituzioni e a tutti coloro che sono intervenuti in questa giornata che si è rivelata essere una tappa determinante verso EuroMaintenance 2024.

 

VED è stata tra i protagonisti del confronto con gli interventi dei tecnici dei materiali compositi Ing. Alberto Blanco e Ing. Alessandro Russo della Business-Unit aziendale CMA (Composite Material Applications). Durante i loro interventi hanno condiviso i vantaggi delle riparazioni di membrature a pressione con l’utilizzo di materiali compositi.

 

Per approfondire l’argomento da noi trattato [Riparazioni di membrature a pressione con materiali compositi ], potete richiedere il documento integrale compilando il seguente modulo:

    Accetti informativa sulla privacy